Dkasa riordinare casa

Ognuno ha il suo modo di riordinare, ma se fai parte di quella schiera di persone che si ritrovano ad avere la cucina sempre in disordine, a prescindere da quello che provano a fare, oggi ti suggeriamo qualche piccolo trucco che ti aiuterà a sprecare meno tempo e a organizzare al meglio!

Meno cose in vista hai, più la tua casa sarà in ordine, e quello che lasci visibile su mobili, librerie e mensole dev’essere esso stesso in ordine (e anche bello da vedere). Se non hai spazio nei mobili, puoi acquistare scatole, cesti e contenitori da appoggiare su mensole e scaffali e usarli per riporre gli oggetti che preferisci nascondere.

Tutto quello che richiede uno sforzo fisico per essere tirato fuori non andrebbe mai riposto in alto, come prima cosa per una questione di sicurezza, ma anche di comodità. Questo vale soprattutto in cucina, dove gli elettrodomestici che non usi sempre possono essere parecchio pesanti: il robot da cucina, la piastra in ghisa, i servizi di piatti.

Ordine è sinonimo di praticità e comodità, perciò, dove puoi, sfrutta contenitori trasparenti per trovare meglio quello che hai riposto. Dai barattoli per la cucina fino alle scatole acquista tutto in plastica o vetro trasparente. Se, invece, hai già dei contenitori colorati, etichettali per segnare quello che c’è dentro, così eviterai di doverli aprire uno per uno prima di trovare quello che cerchi.